Rimini

CAVALLUCCIO MARINO

Profilo



Un presente che si nutre di un passato tramandato dal nonno Tonino, che nel 1964 aprì un bar su questo bellissimo scorcio sabbioso di Riccione. Un bar diventato pian piano un ristorantino dove Tonino cucinava il pesce alla brace e in cucina c'era la moglie, le sorelle e le figlie. Una conduzione familiare perfetta come un orologio svizzero, arrivata ai giorni nostri con lo stesso entusiasmo del passato ma con una struttura meravigliosa ed elegante che vanta 250 posti interni e 150 posti all'aperto e che non è mai paga nell'offrire qualità e servizio di altissimo livello.
Gli ambienti oggi sono addirittura tre, con una prima sala dove spicca il bianco del tovagliato e delle sedie e un piano superiore con un arredamento che conserva la storia del locale, sempre molto elegante, ma con un tema più marinaro fatto di barche in scala, lampadari in stoffa acciaio e vetro, sedie in rattan e comodi divani con cuscini, per godersi spaparanzati il panorama dell'insenatura vicino alle quali sono ormeggiate le barche.
L'organizzazione della brigata è perfetta: tutta la famiglia si alterna, si scambia, si supporta dalla mattina alla sera (nonostante amici che fanno capolino in qualsiasi momento del giorno) per non deludere mai gli ormai affezionati clienti. E come rimanere delusi se anche in cucina si alternano magistralmente due chef, Totò e Stefano, provenienti da due culture ed esperienze diverse ma con lo stesso spirito unito della famiglia Tosi? L'adriatico è il comune denominatore. Il mare mette d'accordo tutti e il pesce, neanche a dirlo, è un fortissimo simbolo cristiano che non può che significare abbondanza.
Da una cucina più emancipata di una volta, il ristorante Cavalluccio Marino oggi propone come piatti forte la catalana di crostacei, le ricche crudità di pesce e la favolosa trilogia di tonno; tra i primi, gli spaghetti al tegame fatti con crostacei e molluschi, i passatelli di spigola e i Bauletti Cavalluccio Marino veramente deliziosi; da citare il Gran fritto misto con baccala in pastella, astice fritto direttamente pescato dall'acquario, gamberi e calamari e tante verdurine croccanti e la gran grigliata di crostacei, da provare!
Per non parlare dei dolci veramente squisiti e tutti fatti in casa dalla sfogliatina con crema schantilly e frutta fresca, al parfait ai due cioccolati con salsa di fragole e pesto dolce alla menta.

Foto & Video

Torna su